giovedì 29 novembre 2012

PROGETTO PHOENIX - Connect Italy NOW !



PROGETTO PHOENIX

www.aquariuslogica.it

Connect Italy , now !


 

Il PROGETTO PHOENIX si propone di abbattere il Digital Divide, in maniera completa e rapida, su tutto il territorio italiano, per mezzo delle più avanzate e rivoluzionarie tecnologie satellitari, basate su satelliti KASAT, in banda KA.

Esse infatti danno oggi la possibilità di portare 20 Mbps su tutto il territorio, in maniera pressochè immediata e con investimenti risibili. I nuovi satelliti hanno potenza 80 volte superiore a quelli tradizionali, e ciò permette loro di dare servizi di altissima qualità, superiore a quello dei sistemi wireless tradizionali e con costi e prestazioni paragonabili a quelli terrestri.

Il Digital Divide reale italiano è superiore a quello affermato; infatti, a fronte di  dichiarazioni ufficiali di penetrazione lorda del 96%, analisi di dettaglio (*) mostrano che la copertura netta di servizi che consentono prestazioni di almeno 2Mbps si riduce all’89%. Il quadro poi però peggiora sensibilmente se consideriamo i collegamenti con velocità superiori a 2Mbps: solo il 59% della popolazione può accedere a servizi da 8 Mbps in su, e solo il 15% a servizi ad almeno 20 Mbps. Achille De Tommaso, promotore dell’iniziativa, afferma : “Questa non disponibilità di connessioni avanzate penalizza sempre di più le aziende e l’intera economia nazionale. Inoltre, i piani per la stesura di fibra, quand’anche finalizzati, richiederanno anni per essere messi in posa; concentrandosi comunque sui primi 10-20 centri abitati. Come del resto le tecnologie 4G/LTE, che qualora risolvessero il problema di interferenza con la DTV, verrebbero dapprima rese disponibili nei grandi centri.

Il Progetto PHOENIX si rivolge inizialmente alle aziende, anche piccole, che sono “sottoservite” o in “digital divide” OVUNQUE ESSE SI TROVINO IN ITALIA;  e porta loro, tramite operatori specializzati, servizi di collegamento ad internet di alta qualità a costi contenuti.

Il Progetto PHOENIX è una iniziativa di Aquarius Logica e di Satellite RG2, utilizza il satellite Eutelsat Kasat, operato da Skylogic S.p.A.

 

Per informazioni


 

(*) Libro Bianco “Le Nuove Frontiere della Larga Banda Satellitare”

 

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

POST IN EVIDENZA

  5G, Riscaldamento Climatico, Alta Velocità.  Come Politica E Media Influenzano La Scienza    https://www.amazon.com/dp/B08QDK3DN8?ref_=pe_...